15 49.0138 8.38624 0 4000 http://www.beatricemariani.it 300 true

RECENSIONI DAI BLOG

1 Commento

ESMERALDA VIAGGI E LIBRI   “Consiglio Una ragazza inglese alle romantiche e anche a quelle che amano i grandi classici in rosa, io (che particolarmente romantica non sono) ammetto di aver sospirato per buona parte della storia. La penna di Beatrice Mariani scivola via veloce e in due sere sono riuscita a portarlo a termine leggendo fin dopo mezzanotte cosa che raramente mi capita perché solitamente crollo sul divano mooolto prima!”

DALLA MIA FINESTRAUn libro che si legge tutto d’un fiato, perché non si vede l’ora di scoprire che cosa accadrà e che cosa faranno i protagonisti della vicenda. Ho apprezzato molto lo stile fresco, emozionante e coinvolgente di Beatrice e la sua abilità nel  “trasportare” Jane Eyre ed Edward Rochester in una villa italiana ai nostri caotici giorni, tant’è che mi è dispiaciuto terminare il libro così presto.”

IL MONDO DI SOPRA  “Intenso, evocativo, importante. Una ragazza inglese è tutto ciò che si desidera nel comprare un libro: il bisogno di non rimpiangere il tempo dedicatogli”

IL CONFINE DEI LIBRI **** “Se siete amanti di Jane Eyre, o anche se non lo siete, vi consiglio assolutamente questo libro. È divertente, molte volte mi sono trovata con il sorriso sulle labbra, perché rileggevo avvenimenti così familiari per me. Beatrice Mariani merita davvero i complimenti. Ha fatto un ottimo lavoro, rischiando anche molto devo dire, ma è stata brava a dare un tocco suo pur restando fedele a quella meravigliosa storia”

L’ANGOLO DELLE PAROLE “Essendo molto legata alla vecchia Jane, Jane e Edoardo li ho trovati vagamente simili, e credo che sia giusto così perché la storia è scritta con impronta moderna.
La mia è solo una questione sentimentale. Lo stile di scrittura vola, ritrovandoti alla fine in un baleno. Consigliato quando si ha bisogno di qualcosa di leggero, e chi crede nelle seconde possibilità”

DIFFERENT MAGAZINE “Un romanzo delicato, poco sensuale ma molto romantico”

IL LIBRO SULLA FINESTRA *** “Mi è sembrata soltanto una copia rivisitata malamente, con questo non voglio dire che questo romanzo è completamente un flop, ma mi aspettavo molto di più (…). La scrittura di Beatrice Mariani è molto scorrevole, non dico che non vedevo l’ora di riprendere la lettura da dove l’avevo lasciata, ma non mi è nemmeno pesato farlo,  però trovo molto poco coinvolgimento negli eventi (…) Giuro che davvero non so come giudicare questo libro, perché se per certi versi non mi è piaciuto, per altri è stato gradevole leggerlo”

I SUSSURRI DELLE MUSE *** “Una lettura semplice e scorrevole. Anche se rivista e ambientata ai nostri giorni, la storia è fin troppo simile al romanzo originale d’ispirazione. I personaggi andrebbero analizzati e personalizzati dal punto di vista dell’autrice. Un romanzo gradevole che può suscitare nel lettore il desiderio di avvicinarsi al classico originale per farne un confronto”

LIBRI, LIBRETTI, LIBRACCI ***** “Sarà che temevo il confronto con l’originale, sarà che Beatrice Mariani mi ha conquistato in poche pagine, ma non riesco a pensare a una valutazione per Una ragazza inglese inferiore a 5/5. Pieni voti per un libro che ha saputo conquistare il mio cuore di lettrice, coinvolgendomi e imbrigliandomi alle sue pagine grazie ad uno stile fresco e semplice, capace tuttavia di trasmettere le più grandi emozioni”

I LIBRI: IL MIO PASSATO, IL MIO PRESENTE E IL MIO FUTURO ***** “Comprare questo libro, pur sapendo che la storia non è originale al 100%, vi renderà un po’ orgogliosi di essere italiani come la mente che c’è dietro. Sapete già cosa accadrà, immaginate come andrà a finire la storia, ma tratterrete lo stesso il respiro insieme a Jane quando rivedrà Edoardo Rocca. Piangerete con lei quando crederà tutto perduto. Sorriderete per lo scontatissimo “…e vissero tutti felici e contenti”, comunque appagati da una storia quantomai scontata.

IKIGAI… DI LIBRI E ALTRE PASSIONI *** Una ragazza inglese” è davvero un libro che mi ha lasciata perplessa perché riflettendoci mi è piaciuto, ma ci sono state tante cose che non mi hanno convinta. L’ho letto davvero volentieri, è scritto bene, si legge in fretta, ma alcune cose le avrei volute diverse. Tutto sommato, però, è un libro che consiglio se si vuole affrontare il tema di un primo amore, se piacciono le storie relativamente tranquille e se si amano i finali felici”

LIBROSI ***** “Mi è piaciuto molto questo libro perché amo la forze delle donne e i libri che parlano di essa. Una storia che ci fa sognare ,arrabbiare, sospirare, sperare. Lo consiglio a chi sa vivere e a chi continua a lottare per quello che vuole per la sua vita , per chi ama”

MARTY E L’ANGOLO DEI LIBRI  “Un libro promosso al 100%, un libro secondo me adatto a tutti e soprattutto adatto a chi cerca un libro semplice e coinvolgente, ma non banale!”

LIVING AMONG THE BOOKS Un libro promosso a pieni voti; lascia una sensazione di freschezza, nonostante la complessità della trama, soprattutto sul finale”

THE ENCHANTED LIBRARY Una ragazza inglese, una lettura piacevole, scorrevole, che spinge il lettore a incuriosirsi fino a perdersi. Una lettura davvero consigliata per chi non cerca il solito romance, ma vuole uscire dai cliché per entrare in una ricca storia”

BOOK LOVER **** “Mi è piaciuta molto la suspense creata attorno al personaggio di Edoardo, del quale non sappiamo la vera storia fin quasi al termine del romanzo. È stata proprio questo mistero, unito alla storia d’amore che fin da subito sembra destinata a non avere un futuro, che mi hanno permesso di terminare il libro senza rendermi conto del tempo che trascorreva”

RAGAZZA IN ROSSO  **** “Il ritmo sempre serrato e l’ampio arco narrativo nel quale si svolge il cuore della vicenda (tre anni circa) permettono al lettore sia di conoscere appieno le psicologie dei personaggi sia di scoprire come si evolvono i fatti avendo così anche la possibilità di ricredersi e di concedere una seconda possibilità, sentendosi sempre parte della vicenda”

LIBRI E LIBRAI “La Mariani è una scrittrice che consiglio vivamente e, di conseguenza, la sua penna. Una ragazza inglese è una storia che mi ha conquistato, senza esitazioni e grazie ad alcuni colpi di scena mi ha saputo intrattenere”

HOOK A BOOK **** Una ragazza inglese si è rivelato essere un piccolo, inaspettato gioiellino che consiglio con piacere. In sé è un buon romanzo italiano, ma una volta scoperto il fatto che è ispirato a Jane Eyre, ho saputo rintracciare ogni piccola traccia e somiglianza, e devo dire che, alla fine, il lavoro dell’autrice è stato davvero ottimo”

LA LETTRICE SOGNATRICE “Una storia piacevole e con diversi spunti di riflessione, dinamica e ricca di eventi inaspettati. Un libro che nel complesso mi è piaciuto molto, consigliato!”

 

 

Articolo precedente
A “Il Caffè delle Dieci”
Articolo successivo
RECENSIONE della prof.ssa Maddalena De Leo – Brontë Society per l’Italia

1 Commento

  • 4 aprile 2018 a 0:07
    Isabella

    Con piglio deciso e una scrittura scorrevole e leggera, l’autrice ha affrontato un topos letterario classico e gli ha dato nuova vita, trasformandolo in una storia fresca, vivace, attuale, ricca di formidabili personaggi comprimari e assolutamente romantica. I dubbi e i palpiti amorosi di Jane, la struttura serrata e densa di sorprese afferrano il lettore e lo trattengono fino alla conclusione della vicenda… che non rivelerò!

    Commenta

Scrivi un Commento